COSA SIGNIFICA ‘MIKO’?

In realtà il nome Miko è stato scelto dall’autrice quando frequentava le medie sulla base del suo amore per il Giappone ma non ne ha mai conosciuto il reale significato . Lo scriveva su quaderni e diari perché le piaceva e pensava fosse un nome carino e semplice da ricordare. In seguito l’autrice ha scoperto che “miko” è la parola con cui si indicano le sacerdotesse dei templi buddisti ma oltre quel significato non ha approfondito.

CHI È MIKO?

Miko è il nome del personaggio principale creato dall’autrice che , per semplicità, ha assunto lo stesso nome come pseudonimo. Il personaggio è stato inventato il 10 ottobre del 2008 ma da allora è rimasto nel cassetto per molti anni , fin quando nel 2016, precisamente il 20 settembre, l’autrice ha aperto il suo profilo Instagram dedicato esclusivamente ai suoi personaggi.

piccola miko fumetti tomato comics

CHI È L’AUTRICE DI MIKO?

Il suo reale nome è Caterina ed è una studentessa di giurisprudenza. Ha sempre disegnato fin da quando ne ha memoria e avrebbe voluto coltivare la sua passione ma circostanze esterne non glielo hanno permesso. Il suo sogno è lavorare nel mondo del fumetto portando messaggi di giustizia e positività, così da unire il suo percorso di studi alla sua passione.