Cosa vuol dire Kotopopi?

Spiacenti, ma Kotopopi non vuol dire niente.

È un nomignolo che l’artista ha dato al suo cane (che in realtà si chiama Dalì) in maniera del tutto casuale, anche se non è un caso che abbia una sonorità vagamente giapponese: infatti Kotopopi è laureata in lingue orientali.

Cosa fa Kotopopi nella vita?

Kotopopi è fumettista a tempo pieno dal 2018.

Dopo una lunga carriera in impresa e diversi anni da freelance in qualità di consulente web (eh sì, pure questo sito l’ha fatto lei!) il web le ha permesso di realizzare il suo sogno d’infanzia ed è attualmente parte della scuderia Dupuis con la sua serie ‘La vie en grey‘ per la piattaforma Webtoon Factory, già alla sua seconda stagione.

Nel 2020 vince, assieme a Kibbitzer, il concorso di Webtoon USA con il suo One shot “The Ladder” , di cui è stata realizzata un’animazione dallo studio Rooster Teeth.

Nel 2022 è prevista l’uscita del suo nuovo webcomic, “15 minutes of fame”, disegnato da Ilaria Apostoli, sempre per Webtoon Factory e di “Cara Celeste Compagnia” per Tacotoon.

Nel frattempo, si diletta a scrivere storie di cactus nella sua serie “Succulents Comics“, disegnata dall’artista francese mocopink.